Trieste, città di mare

Bagno marino La Lanterna

El pedocìn

Composto da due zone distinte e separate: una per le donne e i bambini sino ai 12 anni di età, l'altra per gli uomini.
Bagno marino La Lanterna
Il bagno La Lanterna, conosciuto anche con il nome di "el pedocìn", dispone di servizi e docce, di un locale infermeria per le prime cure di pronto soccorso, nonché di spogliatoi - non custoditi - e deposito per materiale da spiaggia.

Aperto durante l'intero anno per cure elioterapiche.
La balneazione è consentita dal 1° giugno al 30 settembre.

Privo di barriere architettoniche.
Le barriere architettoniche sono state abbattute e le persone con disabilità possono disporre di servizi igienici, docce interne ed esterne, di uno spogliatoio con lettino.

L'area balneare è protetta da barriere galleggianti. Nella zona "donne / bambini", durante il periodo estivo, è aperto un punto di ristoro.
ORARI
lanterna orari estate 2020
dalle 7:30 alle 19.30

Abbonamenti
richiederli scrivendo all'indirizzo di posta elettronica pedocin@comune.trieste.it
19 Euro al mese per la metà dei posti disponibili alla "Lanterna", con una particolare attenzione per le mamme con bambini e alle persone con disabilità; validità come titolo d'accesso del mattino fino alle ore 12:30 o per il pomeriggio sia per donne che per uomini, senza possibilità di utilizzo nella fascia oraria diversa da quella richiesta.
Comporteranno la garanzia del mantenimento di un posto presentandosi entro le ore 9:30 per il titolo del mattino ed entro le ore 15:30 per il titolo del pomeriggio.

L'abbonamento mensile consentirà inoltre l'accesso gratuito a due minori fino a 11 anni appartenenti allo stesso nucleo familiare e, per ogni disabile, l'accesso gratuito a chi lo accompagna.

Il biglietto d'ingresso singolo, avrà invece il prezzo di 1 Euro.

Bagno marino La Lanterna


molo Fratelli Bandiera 3
tel. +39 040 305 922

Ingresso a pagamento




info accessibilità