Cose da fare

Teatro La Contrada

Il Teatro Popolare "La Contrada" ha una storia lunga: nasce a Trieste nel 1976, il 22 aprile per l'esattezza, per iniziativa degli attori Orazio Bobbio, Ariella Reggio, Lidia Braico e del regista Francesco Macedonio.
contrada
Il nome originario, Teatro Stabile di Trieste, fu suggerito da Ariella Reggio con l'intenzione di evocare le origini triestine della compagnia e essere in sintonia con il concetto di autogestione degli anni Settanta, che si poneva in alternativa al teatro ufficiale.

Gli stessi fondatori del Teatro Stabile svolgevano la loro attività artistica all'interno del teatro e questo ha favorito non poco la crescita della compagnia e l'avvio delle attività artistiche.

Nel 1976, dopo un inizio di stagione non proprio fortunato causa il terremoto che aveva colpito il Friuli Venezia Giulia, la compagnia decide di affrontare un territorio artistico poco esplorato ai tempi: quello del teatro ragazzi. Il successo è completo e la Contrada prosegue su questa linea diventando una pietra miliare nella storia del teatro ragazzi italiano.
Nel 1982 la svolta: cercando uno spazio dove rappresentare la nuova produzione per ragazzi, la Compagnia prende in affitto l'allora cinema-teatro Cristallo, ed è qui che lo troviamo ancora oggi.

Il cartellone proposto dalla Compagnia è molto ricco e vario: dalla prosa alla commedia, ai repertori in lingua triestina, senza dimenticare il teatro per ragazzi.
Insieme abbiamo fatto centro! Stagione teatrale 2018/2019
stagione 2018/2019
Un programma che presenta una scelta veramente ricca di esperienze teatrali che variano dalla prosa alla danza, dalla musica al varietà , dagli spettacoli comici agli spettacoli di autori contemporanei, dai classici al teatro musicale, dai recital giornalistici ai family show.

A partire dal 19 ottobre si susseguiranno sul palcoscenico del Teatro Bobbio ben 30 titoli in cartellone tra spettacoli "rossi", "blu", fuori abbonamento e ospiti.

Scopri la stagione 2018/2019 del Teatro La Contrada!


Teatro La Contrada
via Ghirlandaio 12
contrada@contrada.it



seguici anche su
info accessibilità