Cose da fare

Drogheria Toso

Entrare nella drogheria Toso è come fare un salto indietro nel passato di più di 100 anni nella Trieste di un tempo.
Drogheria Toso
Tutto è rimasto intatto dal 1906 dagli scaffali con cassetti di legno color avorio alti fino al soffitto, alle meraviglie che vi si possono trovare, articoli che ormai da anni non vengono più smerciati negli altri negozi.

Nei grandi cassetti in legno ci sono ossidi per decoratori, terre verdi e rosse, talco.
Solo qui si trovano i piumini catturapolvere in piume di struzzo o le scope in crine di cavallo.

L'odore che punge le narici è quello delle spezie, dei chiodi di garofano, della citronella, dei semi di senape e del sapone di marsiglia, tutto sfuso e venduto a peso.

Fondata nel 1906 da Vittorio Toso, oggi la drogheria è gestita dalla famiglia Kosmina che orgogliosamente porta avanti la tradizione che li rende unici in città, ma non solo.


Drogheria Toso


piazza San Giovanni 6