Cose da fare

Il Carso perché è una pietraia?

 La leggenda racconta che in principio il Carso era una terra verde e feconda, piena di prati, boschi e torrenti dalle fresche acque.
carso-petraia
Un giorno il buon Dio si accorse che, in un angolo della terra, c'era un grosso cumulo di sassi che danneggiava l'agricoltura e incaricò l'Arcangelo Gabriele di raccoglierli e gettarli in mare. Allora l'Arcangelo Gabriele riempì un pesante sacco e si diresse in volo verso l'Adriatico.

Quando il diavolo si trovò in prossimità del Carso, lo vide e, incuriosito, bucò il sacco con le corna per vedere cosa ci fosse dentro. Che disastro! Tutte le pietre si riversarono a terra e ridussero così l'altopiano in una enorme pietraia.