Cose da fare

Museo del mare

 Il Museo del Mare occupa quello che un tempo era l'edificio principale del primo Lazzaretto (Lazzaretto San Carlo 1721) di Trieste.
museo_del_mare
Questo museo, che per la ricchezza di collezioni si colloca in primo piano tra gli istituti similari esistenti in Italia e nel Mediterraneo, offre ai visitatori più giovani la possibilità di ammirare i modellini di tutti i tipi di imbarcazioni che hanno fatto la storia della navigazione.

La collezione spazia dalle imbarcazioni scavate nei tronchi alle triremi romane, alle galere veneziane, dalle caravelle di Cristoforo Colombo, ai galeoni, dai velieri ai brigantini e alle fregate, dai modelli di grandi dimensioni delle barche della marineria triestina del'800 a quelli dei piroscafi del Lloyd Triestino, dalle navi bianche del 1900 agli yacht da crociera.

In una sala si possono vedere pure gli oggetti della nave Elettra di Guglielmo Marconi e persino il tasto del telegrafo con il quale venne fatta la prima trasmissione telegrafica, mentre in un'altra sala adiacente sono presenti alcuni dei prototipi delle eliche usate per i primi esperimenti fatti proprio in Sacchetta dall'inventore dell'elica Ressel.

Di grande interesse di sicuro la sezione dedicata alla pesca con lenze, reti, ami, modellini e diorami sui vari tipi di pesca.
Museo del mare
via Campo Marzio 5
tel. +39 040 30 48 85 - +39 040 30 49 87
museomare@comune.trieste.it


seguici anche su
info accessibilità